Si è svolto presso la Galleria “Al Blu di Prussia” di Napoli la serata di gala per la consegna del premio “Napoli per l’eccellenza 2016 – Civicrazia”, un evento culturale che, alla sua VII edizione, omaggia chi, a Napoli e per Napoli, ha fatto dell’eccellenza un obiettivo costante del proprio lavoro. Lucia d’Amico Tilena, Presidente del Comitato e ideatrice del premio, ha insignito del prezioso riconoscimento personalità d’eccezione che hanno mostrato un particolare impegno in ambito etico e civile e che si sono distinte nel campo artistico-culturale per aver promosso l’immagine partenopea in tutto il mondo. Giunta alla sua settima edizione, la manifestazione, nata nel 2010, ha la Medaglia e il Patrocinio del Presidente emerito della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e dell’Università degli studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli ed è promossa dall’Associazione “Il Ponte della Civicrazia”, nata nel 1992 per dar lustro alla cultura civicratica che ha a cuore le sorti della città partenopea affinché anche il potere pubblico sia davvero al servizio del cittadino Per l’edizione 2016 la Stella civicratica sarà conferita ai giornalisti Titta Fiore e Antonello Perillo, alla musicista Monica Leone, all’attore Peppe Barra e all’attrice Tosca d’Aquino. Una menzione d’onore è dedicata a Sofia Loren, per essere stata sempre vicina alle sorti della città nonostante la lontananza.

Mimì De Maio coordinatore della sezione giovani, ha consegnato il premio al gruppo di scrittori “Storie di Napoli” per il successo dell’omonimo libro edito da Spazio Cultura Italia ed al giovane poeta Antonio Leccisi. Ha chiuso la serata l’intervento musicale della pianista Monica Leone.

Tra i premiati delle edizioni precedenti spiccano nomi illustri tra i più celebri interpreti nel panorama artistico e culturale italiano quali: Carla Fracci (direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma); Marina Confalone (attrice); Luca Verdone (regista); Antonello Cascone (direttore d’orchestra); Renato Francesconi (cantante lirico); Roberto Vona (docente universitario); Clementina Gily (docente universitario); Claudia Cardinale (attrice); Annamaria Akermann (attrice); Giorgio Albertazzi (attore); Ruggero Cappuccio (drammaturgo e scrittore); Pasquale Squitieri (regista); Iaia Forte (attrice); Pino de Maio (cantautore); Lina Sastri (attrice); Ugo Gregoretti (regista); Susanna Pescetti (direttore d’orchestra); Francesco Antonio Grana (giornalista vaticanista); Dario Candela (pianista); Isa Danieli (attrice); Lina Wertmüller (regista); Giancarlo Giannini (attore); Giovanni Esposito (attore); Ilaria de Laurentiis (attrice); Gianpaolo Morelli (attore), Riccardo Zamuner (violinista); Mimmo Liguoro (giornalista), Ugo Gregoretti (regista), Lina Sastri (attrice).