Vincitore del Premio Lauzi 2009 e presente nel progetto “Capo Verde terra d’amore” diretto da Alberto Zeppieri su etichetta Sony e Lusafrica, Mimì De Maio, giovane cantautore al suo esordio discografico, presenta il disco “Gente, Luci e Zuccheri Filati”. Una raccolta di 11 brani, sospesi amabilmente tra la bossanova, il pop italiano, lo swing e il blues, che ricalcano a tratti la sua articolata carriera di cantautore e show-man, condotta con passione in giro per il mondo. Un disco sincero e brioso, dalle sonorità frizzanti, ricercate nella musicalità e nei testi che ne contraddistinguono l’inconfondibile stile contemporaneo. Storie narrate come spunti di una riflessione sfumata ma espresse entro i confini di una vita vissuta e sperata, sussurrata, nei suoi sogni, nelle attese e nei ritratti di facce incrociate. Un viaggio tra i colori di un sound brasileiro e un mondo blues attinto da una vecchia Chicago che gioca ancora con la canzone d’autore e la sua poesia espressiva. Un disco che vede inoltre la collaborazione di musicisti come Lorenzo Hengeller, Mariano Barba, Gianfranco Campagnoli e il brasiliano Carcarà Lemos oltre ad un prezioso cameo, in un’inedita veste di chitarrista acustico, di Pino De Maio. “Gente, luci e zuccheri filati” uscirà con il supporto dell’etichetta indipendente “Radiogirotondo” dello stesso Mimì De Maio. Il cd comprende inoltre in anteprima il brano “Ama la Vita” presente nella raccolta capoverdiana e il singolo “La vita è un girotondo” premiato al Bruno Lauzi 2009 per la miglior musica.

Anno: 2010
Genere: Pop/Bossanova/Blues
Etichetta: RadioGirotondo/EDEL

Acquistabile sui principali digital store:

   spotify_logo_rgb_greenamazonlafeltrinellilogoiTunes-icon

Credits

Produzione Artistica_Mimì De Maio
Produzione Esecutiva_Radiogirotondo
Arrangiamenti_Gaetano Campagnoli e Mimì De Maio
Voce, chitarra classica, acustica, manouche, ukulele, kazù e piano elettrico (11)_Mimì De Maio
Pianoforte, Hammond e piano Rhodes_Gaetano Campagnoli
Batteria_Mariano Barba
Basso_Costantino Rubini, Dario Maiello (11)
Percussioni_Carcarà Lemos
Tromba_Gianfranco Campagnoli
Clarinetto e Sax Tenore_Gaetano Campagnoli
Trombone_Francesco Izzo
Flauto_Carmine Marigliano
Violino_Sandro Tumolillo
Violoncello_Arcangelo Michele Caso
Cori_Anna Iodice e Ramona Russo del radiogirotondoLAB
Guest
Pino De Maio in Sue Giù
Lorenzo Hengeller in Samba Blues
Registrato presso lo studio “Il Parco” di Napoli da Carlo Gentiletti, eccetto “Ama La vita” registrata presso lo studio “Radiogirotondo”, missato e masterizzato presso lo studio “Il Parco” di Napoli da Carlo Gentiletti