Assegnati negli spazi della Galleria “Al Blu di Prussia” di Napoli le prestigiose stelle civicratiche del premio “Napoli per l’eccellenza 2017 – Civicrazia”, un evento culturale che, su impulso della fondatrice e presidente Lucia Tilena D’Amico, alla sua IX edizione, omaggia chi, a Napoli e per Napoli, ha fatto dell’eccellenza un obiettivo costante del proprio lavoro.

A ritirare i riconoscimenti, nel corso della serata di gala condotta da Mimì De Maio con la partecipazione di Antonella Ippolito, il medico e professore universitario direttore dell’istituto Telethon di Genetica e Medicina (TIGEM) di Pozzuoli Andrea Ballabio, l’attrice Cristina Donadio per il suo impegno nel cinema e nella televisione, l’attore e regista Claudio Di Palma per il suo impegno nel teatro, il notaio e scrittore Dino Falconio, la pianista e compositrice Maria Gabriella Mariani. Premio speciale agli stilisti Pierlorenzo Bassetti Marco Gambedotti per il loro impegno nella moda.

Tutti insieme si aggiungono al già folto parterre di illustri rappresentanti del panorama artistico e culturale italiani premiati nelle edizioni precedenti: Carla Fracci (direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma); Marina Confalone (attrice); Luca Verdone (regista); Antonello Cascone (direttore d’orchestra); Renato Francesconi (cantante lirico); Roberto Vona (docente universitario); Clementina Gily   (docente universitario); Claudia Cardinale (attrice); Annamaria Akermann (attrice); Giorgio Albertazzi (attore); Ruggero Cappuccio (drammaturgo e scrittore); Pasquale Squitieri (regista); Iaia Forte (attrice); Pino de Maio (cantautore); Lina Sastri (attrice); Ugo Gregoretti (regista); Susanna Pescetti (direttore d’orchestra); Francesco Antonio Grana (giornalista vaticanista); Dario Candela (pianista); Isa Danieli (attrice); Lina Wertmüller (regista); Giancarlo Giannini (attore); Giovanni Esposito (attore); Ilaria de Laurentiis (attrice); Gianpaolo Morelli (attore), Riccardo Zamuner (violinista); Mimmo Liguoro (giornalista), Ugo Gregoretti (regista), Lina Sastri (attrice), Titta Fiore (giornalista), Antonello Perillo (giornalista), Monica Leone (musicista); Peppe Barra (attore), Tosca D’Aquino (attrice), Maurizio De Giovanni (scrittore), Aurelio De Laurentiis (produttore cinematografico), Ermanno Corsi (giornalista) Alessandro Preziosi (attore), Franca Abategiovanni (attrice), Gea Martire (attrice), Angelo Tonto (artista), Daniela Fontana (arpista).